Curriculum Vitae

  • Giugno 2011: si diploma al Liceo Scientifico “Il Pontormo” di Empoli (FI), con una tesina intitolata “Via del campo: la lussuria”;
  • Settembre 2011: si iscrive a Scienze Politiche, curriculum in “Comunicazione, Media e Giornalismo” presso la Scuola “Cesare Alfieri” dell’Università degli Studi di Firenze;
  • Luglio 2014: lancia la campagna #Vorreprendereiltreno, ottenendo un risalto mediatico internazionale;
  • 31 Gennaio 2015: fonda“#Vorreiprendereiltreno Onlus”;

Si intensifica così il suo attivismo in difesa dei diritti umani e civili. Partecipa come relatore e formatore in numerosi convegni, conferenze, assemblee, lezioni e incontri pubblici. Resta centrale la sua attività di “racconta storie”.

  • Settembre 2016: inizia a collaborare per Fanpage.it;
  • 25 ottobre 2016: pubblica “Parigi XXI” per Miraggi Edizioni (Best Seller Amazon);
  • 26 aprile 2016: partecipa ad una conferenza su “trasporto pubblico e mobilità” al Parlamento Europeo;
  • 3 aprile 2017: partecipa ad una conferenza su “inclusione e accessibilità” alla Camera dei Deputati;
  • 22 settembre 2017: vince il premio Cittadino Europeo istituito dal Parlamento Europeo;
  • 6 marzo 2018: pubblica “Faccio salti altissimi” per Mondadori;
  • 4 dicembre 2018: vince il premio “CILD” (Coalizione Italiana Libertà e Diritti Civili) come “miglior giovane attivista italiano”;
  • 7 dicembre 2018: il CORECOM lo premia come “Comunicatore Toscano dell’Anno”.
  • 29 dicembre 2018: il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella gli conferisce “motu proprio” la nomina di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana “per il suo appassionato contributo alla causa dell’abbattimento delle barriere architettoniche e degli stereotipi culturali”
  • Febbraio 2019: inizia a collaborare per TPI;
  • 5 marzo 2019: partecipa alla cerimonia di consegna delle onorificenze O.M.R.I. presso il Quirinale;
  • Marzo 2019: inizia a collaborare per La Repubblica.